Sex dossier, si dimette ministro della May

Bruno Cirelli
Novembre 2, 2017

La premier britannica May ordina l'apertura di un'inchiesta.

La vicenda, svelata dal Sun e ripresa da tutti i media, fa riferimento a un cena durante la quale Fallon fece cadere una mano sul ginocchio della conduttrice radiofonica Julia Hartley-Brewer.

Il governo May perde i primi pezzi dopo la bufera sulle molestie sessuali - Fallon era stato citato anche per altri possibili episodi nell'ambito del dossier realizzato da assistenti parlamentari contenente i nomi di circa 40 deputati Tory fra cui diversi ministri o sottosegretari. Fallon ha scritto di essere arrivato alla conclusione che alcuni suoi comportamenti sono stati al di sotto dello standard richiesto per rappresentare le forze armate, come imponeva il suo ruolo.

Nella sua lettera di dimissioni a May, Fallon ha detto che molte delle accuse che sono state fatte nei suoi confronti negli ultimi giorni sono false, ma che altre lo hanno fatto riflettere sui suoi comportamenti sbagliati. "Dissi con calma a Fallon che, se ci avesse riprovato, gli avrei tirato un pugno in faccia e lui smise subito", così la giornalista quando è emerso lo scandalo, invitando a non esagerare la portata dell'accaduto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE