Perotti palpeggia El Shaarawy, la strana esultanza durante Roma-Chelsea

Rufina Vignone
Novembre 1, 2017

Nella magica serata della Roma all'Olimpico contro il Chelsea, battuto 3-0 nel match valido per la Champions League 2017/2018, c'è anche un siparietto curioso che non è sfuggito all'occhio delle telecamere, né tantomeno agli sfottò dei tifosi sui social network.

Corriere della Sera (G.Piacentini) - Si è specializzato in gol belli, Stephan El Shaarawy. Individuato, si lascia andare a una vistosissima palpeggiata ai danni del compagno di squadra che, sorpreso, si gira di scatto, ma sempre sorridente. È stato lui, infatti, a siglare la terza rete giallorossa che ha arrotondato il risultato finale. La prima doppietta in Champions, non capita tutti i giorni. "Ci teniamo stretta questa serata". La vittoria romanista e il sorprendente pareggio dell'Atletico Madrid contro il Qarabag, portano la squadra di Di Francesco in testa al girone, che ora è padrona del proprio destino. Primi nel girone? Significa tanto per noi, quando è uscito il girone c'era un po' di scetticismo ma a Londra eravamo consapevoli di poter fare una grande gara e l'abbiamo fatta. Dal punto di vista personale l'ex milanista sta vivendo un gran momento, con tre gol in quattro giorni. Dobbiamo mantenere la prima posizione, poi c'è un'altra partita prima della sosta e pensiamo a quello.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE