Lazio, Inzaghi: "Immobile non ci sarà. Mi piacerebbe vincere l'Europa League"

Rufina Vignone
Novembre 1, 2017

E' pronto qualche cambio, rispetto all'ultima versione: "Probabilmente Immobile non ci sarà: ha accusato qualche dolorino dopo la vittoria in campionato". Penso di non convocarlo, ma il ragazzo conoscendolo vorrà esserci. Giovedì infatti la Lazio di Simone Inzaghi scenderà in campo allo stadio Olimpico per affrontare la gara di Europa League contro il Nizza. "Non è assolutamente a rischio per la partita di domenica ad ogni modo". Domani torneranno Basta e Palombi. Caicedo e Nani credo che abbiano la possibilità di giocare dall'inizio. Abbiamo cercato con tutte le nostre forze l'Europa League, adesso vogliamo fare il meglio possibile. Playoff che si svolgerà in due partite ravvicinate con la formula "andata e ritorno" venerdì 10 novembre e lunedì 13 novembre.

Il derby arriverà tra venti giorni, la mia testa è esclusivamente sul Nizza. "Se non facciamo la partita giusta domani si complica il girone e il calendario, quindi non è opportuno pensarci ora" ha concluso Inzaghi. Come stanno Wallace e Felipe Anderson? Sa come si gioca a calcio, può farlo da prima o da seconda punta ed anche da esterno. "Siamo partiti bene, ma vedremo più avanti". Il portoghese è arrivato dopo l'ecuadoregno e con un problema che si portava da Valencia ma ha da sempre lavorato al massimo per fare parte di questo gruppo. La stagione è partita nel migliore dei modi ma siamo solo all'inizio e dobbiamo continuare così. Ho Lulic e Luis Alberto che possono giocare in diversi ruoli. Basta per noi è importantissimo, ci aiutato tanto prima del ko col Napoli. "Ho una squadra talmente matura che posso permettermi di cambiare in corsa". "Sono contento di avere abbondanza" ha proseguito l'allenatore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE