Arriva il nuovo Football Manager: da quest'anno calcio femminile e giocatori omosessuali

Bruno Cirelli
Novembre 1, 2017

Questa nuova versione di Football Manager, infatti, per la prima volta vedrà protagonista anche la vita privata dei calciatori. Football Manager 2018, il più famoso gioco di simulazione manageriale di calcio, si presenterà ai nastri di partenza con l'introduzione nel proprio motore di gioco di una "epocale" possibilità e cioè quella di vedere, un giorno, i giocatori della propria squadra uscire allo scoperto e dichiarare la propria omosessualità. A rivelarlo, in una lunga intervista alla Bbc, il direttore di Sports Interactive (la casa di produzione del gioco), Miles Jacobson. Il gioco, in uscita il 10 novembre, prevede dunque che i giocatori gay faranno coming out.

"Trovo strano che questo sia ancora un problema e vogliamo cercare di mostrare che non si tratta di una cosa così complessa e che può essere anche un qualcosa di positivo".

" I giocatori reali potrebbero anche farci causa". Nel 2014 fu il turno di Thomas Hitzlsperger, ex centrocampista della Lazio che dichiarò: "Io non mi sono mai vergognato di essere quello che sono, ma non è stato facile sedersi a un tavolo con venti giovani uomini e ascoltare barzellette sui gay".

Non saranno le controparti dei calciatori reali a dichiarsi gay, ma quelli che Football Manager definisce newgens: giocatori fittizi che compaiono quando cominciano a ritirarsi gli atleti reali. "Se uno di questi newgens fa parte della tua squadra lo scoprirai con un messaggio nella tua casella di posta elettronica (virtuale, ovviamente, ndr) e dopo il tuo direttore commerciale ti informerà di un incremento nelle entrate del club, dovuta in parte alla nuova attenzione della comunità Lgbt per la tua squadra".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE