New York: auto travolge ciclisti. Uomo arrestato a seguito di una sparatoria

Bruno Cirelli
Ottobre 31, 2017

Momenti di terrore nel Lower West Side di Manhattan, dove un furgoncino è piombato su una corsia ciclabile davanti ai Peers che si affacciano sull'Hudson River, investendo alcune persone. Secondo alcune fonti, l'autista sarebbe poi sceso esplodendo alcuni colpi d'arma da fuoco. Il primo bilancio sarebbe di almeno quattro morti.

Una persona sarebbe stata fermata. L'uomo avrebbe poi aperto il fuoco uccidendone almeno sei.

L'incidente avvenuto a New York non è ritenuto legato al terrorismo. Le forze dell'ordine hanno immediatamente messo in sicurezza una scuola che si trovava nelle vicinanze e chiuso la strada a scorrimento veloce del West Side, nel tratto all'altezza di Tribeca. "C'è stato un incidente, un uomo è uscito da una delle vettura, aveva due pistole, ho sentito dei colpi e le persone hanno cominciato a correre", ha raccontato un testimone. Correva per Chambers street e qualcuno ha cominciato a inseguirlo. Su twitter la polizia di New York fa sapere che l'uomo è stato arrestato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE