Real Madrid, Nacho: "Preoccupati dalla classifica ma crediamo nella rimonta"

Rufina Vignone
Ottobre 30, 2017

Rivincita calcistica per il President catalano Carles Puigdemont sul premier spagnolo Mariano Rajoy che lo ha destituito ieri. Ma per precauzione i giocatori del Real si sono recati allo stadio di Girona su un autobus senza insegne.

La sorpresa è arrivata poi dal terrangolo di gioco, infatti il Real Madrid è caduto sul campo di una neopromossa Girona, cosa che non accadeva dal 1990, e il Barcellona si stacca a +8 nella classifica della Liga.

In vantaggio dopo 12' con Isco, la squadra di Zidane ha un tracollo nella ripresa, quando viene raggiunta e superata dalle reti di Stuani al 54' e Portu al 59' (in fuorigioco).

Per i campioni di Spagna e d'Europa invece è una sconfitta pesante. Anche perché domenica alle 17.15 si giocherà all'Estadio Montolivi (in Catalogna) la partita tra Girona e Real Madrid, una sfida già data a rischio prima di oggi. Al voto - si legge su La Repubblica - hanno preso parte solo i partiti indipendentisti, mentre i popolari, socialisti e Ciudadanos hanno abbandonato l'aula prima della votazione che ha visto 70 favorevoli, 10 contrari e due schede bianche.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE