Milan, due gare per salvare la panchina: Montella, l'alternativa è Gattuso

Rufina Vignone
Ottobre 30, 2017

Ieri l'amministratore delegato del Milan Marco Fassone, insieme al numero due della società rossonera Han Li, ha seguito la partita della Primavera contro la Sampdoria ed al termine del match si è intrattenuto a parlare con Gattuso. "Non sapevo nemmeno che sarebbero venuti". "Abbiamo parlato della partita, mi diceva che ha visto tanti ragazzi cresciuti a livello fisico, mentale, tecnico, tattico. Abbiamo parlato di questo, poi abbiamo visto un po' se il gol annullato ci fosse o no. Non vi fate nessun film, perché non abbiamo parlato di nient'altro che di Primavera". Il periodo è complicato, l'ennesima sconfitta in campionato è arrivata e la panchina di Vincenzo Montella è sempre più a rischio.

Per Montella saranno decisive le prossime due sfide in programma: il ritorno di Europa League contro l'AEK e la trasferta al Mapei Stadium contro il Sassuolo decreteranno il futuro della panchina rossonera.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE