Immobile: "Mentalità giusta, ma bisogna ancora migliorare"

Rufina Vignone
Ottobre 30, 2017

Ciro Immobile, attaccante della Lazio, ha parlato dopo il successo contro il Benevento ai di Premium Sport: "Siamo felicissimi". Con la rete messa a segno contro il Benevento il calciatore biancoceleste si è portato a quota 14 reti consolidandosi in vetta alla classifica dei cannonieri della Serie A ma soprattutto in quella che potrebbe garantirgli la vittoria della Scarpa d'Oro 2017-2018.

"Se non fossimo entrati con l'umiltà e la cattiveria giusta, questa sarebbe stata una partita trappola". Molto bene il primo tempo, poi siamo calati nella ripresa.

Una partita da record per l'attaccante della Lazio, che per la prima volta in Serie A ha servito ai compagni tre assist nella stessa partita, quando in precedenza non era andato oltre un assist un una singola gara. L'acquisto di Kalinic non è assolutamente da condannare ma ora come ora urge la presenza di un campione come Icardi, Higuain, Dzeko o lo stesso Immobile, che siano capaci di farti vincere le cosiddette "partite sporche" e aumentare il bottino dei gol fatti. "Sono contento di aver segnato e di aver anche fatto segnare i miei compagni". Nessun problema al ginocchio anche se sono uscito toccandolo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE