Cinema, Kevin Spacey si scusa per molestie e fa coming out

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 30, 2017

"Io ho risposto di sì, gli ho detto buonanotte e me ne sono andato". "Mi scuso con lui per le conseguenze che dice di aver sperimentato, nel suo animo, per tutti questi anni". Inoltre si è dichiarato gay e. Beh, nessuno l'avrebbe mai immaginato, vista la grande cura con la quale l'attore ha tenuto nascosta la sua vita privata durante il corso di tutta la carriera. Nell'intervista Rapp ha detto di essere gay e ha detto che la vicenda lo ha incoraggiato ad affrontare altri problemi della sua vita: ha scelto di parlare, dopo il caso Weinstein, per porre sotto i riflettori altre decine di comportamenti simili che sono permessi alle star e alle persone potenti a causa del silenzio delle vittime.

"Ero ad una festa a casa dell'attore, mi annoiavo così sono salito in camera a guardare la TV". Ora però, Kevin Spacey ha deciso di fare coming out dopo l'accusa di molestie mossa da parte di Anthony Rapp. "Ma se mi sono comportato nel modo in cui descrive, gli devo le mie scuse più sincere per quello che sarebbe un orribile comportamento dovuto all'alcool, e mi dispiace per la sofferenza che si è portato dentro negli anni". A quanto pare però non è solo un problema relativo alle donne: dall'America arrivano bruttissime notizie a carico di Kevin Spacey, il celebre attore protagonista di American Beauty e House of Cards, che a quanto pare a 26 anni avrebbe abusato di un ragazzino di 14. La sua impressione era che Spacey fosse ubriaco; a quel punto lui lo ha sollevato e lo ha messo sul letto "come uno sposo che solleva la sposa sulla soglia della stanza" ed era evidente la sua intenzione di sedurlo. Il tutto, stando al racconto di Rapp, sarebbe avvenuto nella camera da letto di Spacey: da quel momento i due non si sarebbero più rivolti la parola.

Prima le scuse per le presunte molestie sessuali, poi la rivelazione: "Ho deciso di vivere da uomo gay". Voglio affrontare la cosa onestamente e apertamente a partire da un'analisi del mio comportamento.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE