Arrestate 3 persone per prostituzione minorile. Le minori erano tutte del posto

Barsaba Taglieri
Ottobre 30, 2017

L'operazione di servizio è stata diretta e coordinata dal nucleo provinciale di Avellino e dalla Procura distrettuale di Napoli.

L'operazione dei Carabinieri, che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli, è stata svolta nel capoluogo irpino e in alcuni comuni della provincia. Le giovani sarebbero state adescate in diversi centri irpini e sarebbero state indotte ad offrire prestazioni sessuali dietro pagamento di somme di denaro. Una sorta di "listino" vero e proprio. Tra i clienti anche alcuni professionisti individuati grazie al materiale raccolto nel corso delle perquisizioni e alle testimonianze date dalle ragazze coinvolte.

Il Comandante provinciale dei Carabinieri di Avellino, Massimo Cagnazzo, ha chiesto la massima collaborazione: "Stiamo parlando di una dozzina di ragazzine, di cui appena due erano maggiorenni. Sappiamo di situazioni di disagio economico, ma il nostro appello a collaborare è rivolto alle famiglie per aiutarci ad individuare tutte le situazioni a rischio".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE