Ritorna l'ora solare lancette indietro

Bruno Cirelli
Ottobre 29, 2017

Il 56% degli intervistati presenta almeno un effetto collaterale al ritorno dell'ora solare, mentre il 51% per il passaggio all'ora legale. Spostando in avanti le lancette di un'ora, quindi, si ritarda l'utilizzo della luce artificiale in un momento in cui le attivita' lavorative sono ancora in pieno svolgimento. L'ora legale è il termine con il quale si fa riferimento al sistema impiegato, per convenzione, in estate. Sul calendario bisogna appuntarsi la data di quando ciò accadrà, tenendo bene a mente il movimento da fare con le lancette degli orologi tradizionali. Sulla scorta di quanto sostengono tali ricerche, le cause di queste preoccupanti statistiche, rileva Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", stanno nel fatto che nella nostra società si tende a dormire troppo poco rispetto al necessario ed in tal senso anche un'ora in meno può comportare effetti evidenti sui nostri comportamenti. Questo avverrà nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre. Quando saranno le ore 3.00, dovremo riposizionare le lancette indietro alle ore 2.00.

Più luce la mattina, ma buio più presto la sera.

Ci aspetta un'ora in più di sonno. Come abbiamo già scritto, si intende per ora solare, l'ora che scandisce astronomicamente il passare del tempo.

L'ora legale tornerà in tutta l'Unione Europea l'ultima domenica di marzo del 2018, vale a dire il giorno 25.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE