Scappa dalla polizia in moto e si filma per vantarsi sui social

Geronimo Vena
Ottobre 28, 2017

Hanno trovato la moto usata per la fuga e altri accessori e oggetti che hanno confermato che si trattava proprio di lui.

Gli agenti della polizia hanno avviato indagini mirate, partendo dal sospetto che il ragazzo avrebbe pubblicato su internet il video dell'inseguimento (qui il link). Infatti, il casco che indossava in quell'occasione era dotato di una piccola videocamera. E se è vero che "La fortuna aiuta gli audaci", dopo oltre due mesi di ricerche sui social network, gli investigatori hanno notato in un gruppo Facebook un filmato di un inseguimento.

Il ragazzo è scappato ma ha fatto l'errore di pubblicare il video, così la polizia stradale ha potuto contestargli tutta una serie di infrazioni stradali. Ma che non ha impedito ai poliziotti, al termine di un lavoro certosino, di arrivare a identificarlo, portandogli via quella stessa moto con cui schizza a forte velocità tra le strade di Como, seminando la pattuglia. Per questo la patente di guida gli è stata ritirata e la motocicletta è stata sequestrata.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE