Omicidio al mercato: 52enne morto accoltellato

Bruno Cirelli
Ottobre 16, 2017

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, la lite sarebbe nata per un passaggio tra due banchi del mercato di libero scambio 'Il Barattolo' in via Carcano a Torino degenerando in un omicidio. Un 27enne nigeriano si è avventato con un coltello contro Maurizio Gugliotta, 51 anni di Settimo Torinese, colpendolo con ferocia. Il giovane, per motivi ancora da accertare, intorno alle 7.30 di stamattina ha accoltellato alla gola il 52enne, quindi ha colpito al petto un amico di quest'ultimo, rimasto illeso grazie agli abiti spessi indossati. I soccorritori, subito intervenuti, hanno cercato di rianimarlo per quasi 40 minuti ma l'uomo è deceduto.

Ad intervenire per primi sono stati gli agenti della polizia municipale del capoluogo piemontese, chiamati da alcuni cittadini e che, una volta giunti sul posto, hanno ritrovato il 52enne riverso a terra e in fin di vita. "Poi sono arrivare le forze dell'ordine e dopo un po' l'ambulanza". "C'è un regolamento - spiegano Planeta e Grosso - che noi facciamo rispettare. La vittima veniva spesso al mercato, ma l'aggressore no. Non era qui per vendere". Il fermato è stato accompagnato presso al Comando della Polizia Municipale, mentre il mercatino è stato sospeso spontaneamente dagli ambulanti. Intanto in una nota, l'assessore alla Sicurezza, Roberto Finardi, esprime "a nome della Città sentite condoglianze alla famiglia della vittima" e ringrazia "gli uomini della polizia municipale intervenuti tempestivamente, che hanno arrestato l'omicida".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE