Due Valli, 208 Top: PS13-14 sempre nel segno di Bottarelli

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 16, 2017

Nell'albo d'oro dalla gara hanno così iscritto i loro nomi Rossetti e Chiarcossi che hanno guidato la Skoda Fabia R5 fino al traguardo con un vantaggio di 47 secondi sulla vettura gemella di Scandola e D'Amore.

Classifica CIR Assoluto (al netto degli scarti): Andreucci 101,75; Scandola 90,5; Campedelli 84,25.

Campedelli e Rossetti vincono rispettivamente due prove speciali, mentre Paolo Andreucci cerca di controllare gli avversari guardando soprattutto la classifica.

Alle sue spalle, nelle due prove speciali disputate nel primo pomeriggio, si sono confermati Marcello Razzini e Damiano De Tommaso, quest'ultimo in trepidante attesa di attraversare la fotocellula dell'ultimo tratto cronometrato e di poter finalmente celebrare la vittoria del Peugeot Competition 208 Top. Andreucci ha messo fuori dai giochi gli altri pretendenti, in particolare Umberto Scandola e Simone Campedelli e infatti oggi si è accontentato di un quarto posto. La prima tappa del Rally Due Valli (che come quello del Salento aveva un coefficiente superiore) è stata decisiva per il toscano e per la sua compagna friulana.

A metà mattinata è ancora accesissima la battaglia per il rush finale del campionato italiano rally.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE