In autostrada con 36 chili di marijuana, arrestato catanese

Bruno Cirelli
Ottobre 7, 2017

La Polizia di Stato ha arrestato il catanese Giuseppe Termini di 41 anni, sorpreso a viaggiare sull'autostrada Palermo-Catania con 36 chili di marijuana. L'uomo aveva tentato di allontanarsi dall'autovettura e di disfarsi di 5 grandi involucri (sacchi in cellophane di colore nero) occultandoli tra i rovi ed un vicino canale di scolo acque.

Gli agenti della sottosezione di Buonfornello, dopo aver controllato dentro l'auto e non aver trovato nulla hanno deciso di ispezionare i luoghi lungo il tratto autostradale percorso dall'uomo, notando che nella scarpata erano stati occultati dei sacchi in cellophane neri del tipo di quelli usati per la spazzatura. E così sono "saltati fuori" 36 chili di marijuana custoditi all'interno dei sacchi neri. Infine, lo scorso 12 maggio, ulteriori 2 chilogrammi di cocaina incapparono nella rete dei controlli della Polstrada mentre venivano trasportati a bordo di veicolo in direzione del centro cittadino di Palermo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE