Napoli - Tentato furto ad una viaggiatrice alla Stazione Centrale, denunciato algerino

Barsaba Taglieri
Ottobre 5, 2017

Sul triste episodio è intervenuto Giuseppe Raimondi, Segretario Generale Provinciale di Napoli del Coisp, il quale dichiara che la guardia giurata è stata fortunata in quanto per fare il proprio lavoro, stava per lasciarci la pelle. E solo grazie al tempestivo intervento della polizia ferroviaria di Napoli e' stato evitato il peggio. La guardia aveva notato l'extracomunitario, noto per essere un abituale frequentatore della zona di piazza Garibaldi, nei pressi del binario 5. Il 35enne lo ha dapprima minacciato e successivamente ha estratto un coltello.

La guardia Giurata con mossa fulminea evitava il fendente, mentre una pattuglia del Reparto Operativo di Napoli centrale, vista la scena, interveniva immediatamente, disarmando il pregiudicato, bloccandolo, per poi condurlo negli uffici Compartimentali.

Gli agenti e i militari riuscivano a bloccare l'uomo, un cittadino algerino che al successivo controllo, risultava essere sprovvisto di permesso di soggiorno, annoverando a suo carico numerosi precedenti di Polizia; lo stesso, pertanto, veniva denunciato a piede libero per tentato furto. L'uomo è stato arrestato per i reati di cui in oggetto, e su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, tradotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE