Speciale difesa: Sicurezza, cambio della guardia al vertice della Dia

Bruno Cirelli
Ottobre 4, 2017

Nato a Palermo, sposato e padre di tre figli, Giuseppe Governale proprio in qualità di comandante del ROS è stato più volte in Calabria, a Reggio in particolare, per assistere in prima persona ad alcuni tra i più importanti blitz antimafia curati dagli uomini del comando provinciale reggino. Il generare di brigata dei carabinieri Giuseppe Governale è il nuovo direttore e prende il posto del generale di divisione della guardia di finanza Nunzio Ferla. La carriera nell'Arma dei carabinieri inizia nel 1978 con l'arruolamento.

Promosso tenente, dopo una breve esperienza alla Scuola allievi Carabinieri di Roma e al Nucleo scorte della Legione capitolina, nel 1984 è destinato quale comandante del Nucleo operativo della compagnia Carabinieri di Napoli Centro, per poi assumere dal 1987 il comando della compagnia di Livorno. Nel 2001 assume l'incarico di comandante provinciale dei Carabinieri di Modena.

Nato nel 1959 a Sant'Elia Fiumerapido, in provincia di Frosinone, il generale Angelosanto, dopo aver frequentato l'Accademia Militare di Modena e la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, ha svolto numerosi incarichi in seno al Ros e nei reparti sul territorio, in zone caratterizzate da fenomeni mafiosi. Due anni più tardi è legal advisor del comandante del comando operativo di vertice interforze dello Stato Maggiore Difesa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE