Avellino, Calcio News: Castaldo: "Che bella vittoria contro l'Empoli!"

Barsaba Taglieri
Ottobre 3, 2017

"Bidaoui ha cambiato la partita". La squadra allenata da Novellino è attualmente tra le grandi della cadetteria, dopo aver regolato proprio una delle squadre che ambiscono al ritorno immediato in serie A. L'Empoli, la squadra che era riuscita a portarsi in doppio vantaggio al Partenio Lombardi, dando la sensazione di aver chiuso troppo presto un match nel quale si riponevano molte speranze, è caduto sotto i colpi di una squadra volitiva, coraggiosa, caparbia, che non ha mai smesso di credere nella possibilità di agguantare un risultato positivo. "Di Tacchio sta crescendo, come D'Angelo". Nonostante i due gol di svantaggio dopo pochi minuti dall'inizio del secondo tempo di gioco, l'#avellino con tanta grinta e determinazione è riuscito prima a pareggiare e poi a segnare il gol vittoria del tre a due, grazie a un colpo di testa da parte del capitano, Angelo D'Angelo.

E' giusto sognare, ma prima dobbiamo fare i 50 punti: poi vedremo quello che dirà il campo. A Bari è come un derby, sarà una partita difficilissima e speriamo di far divertire il nostro pubblico, mi auguro che saranno numerosi perchè abbiamo bisogno di loro. "Siamo ripartiti bene, mettendo in difficoltà una corazzata". Forse abbiamo pagato mentalmente anche l'infortunio di Morosini, ma piano piano ci siamo ricompattati e riorganizzati. Ancora sull'obiettivo: "Il presidente vive di emozioni ed è giusto così, ma io so come è fatto questo campionato: anzitutto dobbiamo raggiungere i 50 punti, spero comunque di regalargli questa gioia".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE