A Varese e Provincia torna la "Mela di AISM" in 70 piazze

Barsaba Taglieri
Ottobre 3, 2017

Diecimila volontari distribuiranno oltre 4 milioni di mele per sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. L'iniziativa, denominata "La Mela di Aism", coinvolgerà anche la provincia di Vibo Valentia con molti punti di sensibilizzazione, informazione e raccolta fondi diramati sul territorio.

Per il terzo anno consecutivo La mela di AISM vede come suo testimonial lo Chef Alessandro Borghese che, per l'edizione precedente, aveva usato proprio le mele di AISM per preparare una torta di mele tanto buona quanto solidale.

In Italia sono 11 mila i giovanissimi con sclerosi multipla.

"La Mela di AISM" si svolge sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica ed è promossa da AISM e dalla sua Fondazione, con il patrocinio di Pubblicità Progresso Fondazione per la Comunicazione Sociale. La nuova Sede ci dà la possibilità di aumentare tutte le nostre iniziative e servizi, e le due grosse esigenze a cui facciamo fronte sono sinteticamente rappresentate dalla raccolta dei fondi per il mondo della ricerca, e dal reperimento di altri preziosissimi fondi da utilizzarsi per l'assistenza delle persone con sm. La ricerca su questa invalidante patologia, del resto, negli ultimi anni ha fatto passi da gigante. Oggi, infatti, esistono terapie in grado di rallentare l'avanzare della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone. E non è tutto, per i giovani con SM, AISM mette a disposizione un blog (www.giovanioltrelasm.it) dove tutti possono "raccontarsi", riconoscersi e "sentirsi a casa".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE