Stupri Rimini, il giudice convalida arresto Butungu

Bruno Cirelli
Settembre 5, 2017

Il gip Vinicio Cantarini ha convalidato l'arresto di Guerlin Butungu, il 20enne congolese accusato di aver commesso, in concorso con tre minorenni, due stupri a Miramare di Rimini nella notte tra il 25 e il 26 agosto scorsi. Il congolese sostiene di aver partecipato soltanto al bloccaggio del compagno della polacca, senza però fargli alcun male.

Si è conclusa inoltre a Bologna, presso il Tribunale dei minori, l'udienza di convalida del fermo dei due fratelli marocchini. Per loro la Procura chiederà la custodia cautelare in carcere. Se nelle prime ore successive all'arresto aveva detto di essersi addormentato in spiaggia dopo una festa mentre erano stati compiute le violenze sulla donna polacca e sulla prostituta peruviana transessuale, come riporta Il Corriere Adriatico, ora Butungu afferma di essere stato presente alle violenze, ma che a compierle sono stati i tre minorenni.

In precedenza avevano negato, in sostanza, di aver materialmente stuprato le due vittime, di averle tenute ferme ma attribuendo lo stupro all'unico maggiorenne del gruppo.

Il quarto accusato, un ragazzo nigeriano di 16 anni, si sarebbe invece detto pentito e dispiaciuto per quanto accaduto, nonché consapevole della gravità del fatto.

In questo quadro il Ministro degli Interni Marco Minniti intervenendo alla Summer School di Confartigianato, con riferimento agli stupri di Rimini, ha dichiarato: "Sono orgoglioso di forze di polizia che nel giro di poche ore sono capaci di risolvere casi così delicati". Lo ha riferito il suo difensore, l'avvocato Giovanna Santoro, al termine dell'udienza al tribunale per i minorenni di Bologna. Il giudice non ha ancora convalidato il fermo, né deciso per le misure cautelari.

Nella valigia del giovane, gli investigatori hanno trovato, oltre a un orologio che apparteneva al ragazzo polacco massacrato di botte, anche un telefonino cellulare provento di una rapina che si era consumata sempre in spiaggia poco prima dello stupro della 26enne.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE