Valentino Rossi: "Non potevo competere alla fine"

Rufina Vignone
Agosto 30, 2017

Per Hamilton è la quinta vittoria della stagione, la terza in carriera a Spa.

Dopo un inizio da incubo, Jorge Lorenzo sta, piano piano, tornando ai livelli di competitività che gli appartengono, con una Ducati che si mostra sempre più adatta al fenomeno spagnolo, che anche a Silverstone ha ottenuto un risultato che dà fiducia in ottica futura. L'ha vinta Marquez, poleman esagerato e straripante: con quella di Silverstone sono 71 prime caselle nel Motomondiale, record assoluto. Nel finale cadute per Danilo Petrucci e Andrea Iannone. Il rider forlivese è stato autore di una gara perfetta dal punto di vista della strategia e della gestione gomme, visto anche il sole e le alte temperature registrate in questa calda giornata.

Andrea DOVIZIOSO 10 e lode: Non ci sono più parole per descrivere la stagione 2017 di Andrea Dovizioso. "Mi sono divertito molto ed ho fatto molti giri al top". Ducati in leggera difficoltà sul tracciato di Silvertstone, ma solo la pista a fine gara potrà dire chi ha lavorato bene per tutto il week end e se le modifiche degli ultimi minuti abbiano portato i loro risultati. Rimonta costante fino a prendere prima Marquez, poi Vinales e quindi Rossi a tre giri dalla fine. A tre giri dalla fine mi hanno superato e resta un po' l'amaro in bocca.

Quote SNAI vincente mondiale piloti MotoGP: Marquez 1,85; Dovizioso 3,00; Vinales 5,50; Rossi 7,50; Pedrosa 33,00; altri piloti in lista oltre quota 750. Non si può dire che Valentino Rossi non abbia avuto la pazza idea di festeggiare il suo 300° Gran Premio in 500/MotoGP con una vittoria.

Lo spagnolo, infatti, ha deciso di adottare la gomma morbida al posteriore e questa scelta, unita ad una gestione accorta nella prima fase della corsa, ha premiato il pilota della Yamaha che nel finale è riuscito ad avere la meglio su un Rossi in calo con gli pneumatici.

Quando la moto va bene, si sente a suo agio e si dimostra davvero un gran pilota.

Vittoria che vale doppio per Andrea Dovizioso. Buone risposte anche per la Yamaha, dopo la deludente prova al Red Bull Ring: al team di Iwata sembrerebbero aver giovato i test di Misano, dove si correrà il prossimo round Moto Gp. Seguono: Lorenzo, 5° a 0 " 458 davanti al compagno della Ducati Dovizioso, 6° a 0 " 631.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE