Domani notte un gigantesco asteroide passerà vicino alla Terra

Geronimo Vena
Agosto 30, 2017

L'asteroide passerà nella notte tra il 31 agosto e l'1 settembre e sarà visibile tramite un binocolo o un telescopio. Una comparsata in tutta tranquillità perché l'enorme masso, passerà ad una distanza di sette milioni di chilometri dalla Terra, scongiurando ogni pericolo per il nostro pianeta.

Si tratta del passaggio di 'Florence' - nome scientifico 3122 Florence (1981 ET3) - asteroide scoperto da S. J. Bus al Siding Spring Observatory, Australia, nel marzo 1981. Al fine di evitare allarmismi superflui, la Nasa nelle scorse ore ha precisato che non esistono rischi che possa capitarci addosso anche nei prossimi secoli.Intervenuto sulla questione Gianluca Masi astrofisico e direttore delle virtual telescope dell'Osservatorio di Ceccano, il quale ha dichiarato che si tratterà di un passato relativamente ravvicinato, il più vicino dalla fine dell'800 per un asteroide così grande e si potrà vedere anche con un semplice binocolo.

Occhi puntati al cielo nell'ultima serata d'agosto. È la stessa NASA a precisare che non ci sono pericoli, per questo potremo godere della vista di 3122 Florence senza nessun timore. Il transito di Florence comincerà dalle ore 21,30. Si sposterà verso Nord e per vederlo bene si dovrà rivolgere lo sguardo tra le costellazioni del Capricorno, Acquario, Delfino, Freccia e Cigno.

Gli scienziati avranno l'occasione di esaminare anche le variazioni della sua luminosità e lo osserveranno con immagini ad alta risoluzione, che permetteranno di vederne i dettagli fino a 10 metri, per analizzare al meglio le sue caratteristiche e la composizione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE