Corea Nord minaccia Usa, lancio missile preludio per Guam

Bruno Cirelli
Agosto 30, 2017

E' di poco fa la notizia del lancio di 8 bombe al confine da parte di Seoul.La giornata si era aperta nel peggiore dei modi, con la notizia che Pyongyang aveva effettuato il lancio di un altro missile, che ha sorvolato il cieli del Giappone, per poi inabissarsi nel Pacifico al largo dell'isola di Hokkaido.

Non è comunque la prima volta che missili nordcoreani sorvolano il Giappone; era già accaduto nel 1998 e nel 2009 ma erano stati giustificati come missioni per la messa in orbita di satelliti.

Corea del Sud e Giappone vogliono portare la pressione su Pyongyang a livello "estremo" insieme alla richiesta di sanzioni aggiuntive del Consiglio di Sicurezza dell'Onu. Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu "condanna fortemente" il lancio del missile da parte della Nord Corea e chiede che tutti gli Stati membri "attuino pienamente, in modo rigoroso e veloce" le sanzioni imposte dalle Nazioni Unite.

Gli analisti avanzano l'ipotesi che la Corea del Nord abbia sperimentato un Hwasong-12, nuovo missile a medio raggio che Pyongyang aveva recentemente minacciato di sparare verso Guam. Ha percorso 2700 km ad un'altezza di 550 km dal suolo. Tre dei quattro test effettuati finora, tuttavia, si sarebbero rivelati dei flop. Le Borse sono tutte in rosso, dall'Asia all'Europa, dopo le ultime novità giunte dal fronte geopolitico riguardanti la maggiore intimidazione mai fatta da Kim Jong-un sinora. "Faremo di tutto - così il Premier giapponese Shinzo Abe - per garantire la sicurezza delle persone".

Immediate sono arrivate le reazioni delle autorità di Tokyo, che hanno invitato i cittadini di Tohoku a prendere tutte le precauzioni e mettersi al riparo nei rifugi sottoterra.

Esercitazioni militari in corso a Seoul dopo l’ultimo missile lanciato dalla Corea del Nord  Ansa
Esercitazioni militari in corso a Seoul dopo l’ultimo missile lanciato dalla Corea del Nord Ansa

Ma basterà? Abe sta cercando di ottenere un cambiamento costituzionale (che dopo la sconfitta nella Seconda Guerra Mondiale deve passare attraverso l'Onu e gli Usa) per poter modificare la parte della propria costituzione più pacifista.

Il missile che ha sorvolato il Giappone è solo il preludio di altre operazioni militari che hanno come obiettivo l'isola di Guam.

La Corea del Nord mostra i muscoli e supera ogni limite di tolleranza, sconvolgendo e preoccupando i vicini orientali e lo stesso Occidente aldilà del Pacifico.

In un comunicato, Abe ha definito il testo nordcoreano "un'azione scriteriata senza precedenti" e "una grave minaccia" per il Giappone, con gravi danni per "la sicurezza e la pace" dell'intera area. Quella della Corea del Nord è una "imprudente provocazione", ha spiegato Downing Street, aggiungendo che Londra è pronta "a continuare a lavorare con i partner internazionali per mantenere la pressione" su Pyongyang.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE