Assassin's Creed Origins esprimerà tutto il suo potenziale su console e PC

Geronimo Vena
Agosto 30, 2017

Assassin's Creed Origins offrirà un'esperienza con i fiocchi, almeno credo.

Per saggiarne tutte le bellezze - e gli inevitabili difetti - dovremo attendere il 27 ottobre, giorno scelto per il debutto della prossima declinazione di Assassin's Creed, ma già oggi possiamo gustarci una corposa anteprima tra sabbie e incredibili scenari grazie al nuovo trailer pubblicato dal team di sviluppo - visibile cliccando sul tasto Play poco più in alto in questo stesso articolo. Successivamente, dal 15 al 17 settembre, si sposterà al Vigamus - Museo del Videogioco a Roma.

Ubisoft ha organizzato un tour di due tappe per far conoscere meglio al pubblico Assassin's Creed Origins, il nuovo capitolo della serie degli assassini che uscirà il 27 ottobre prossimo.

Durante Assassin's Creed Tour i giocatori potranno immergersi nella decima avventura della serie vestendo i panni di Bayek, protagonista di Assassin's Creed Origins.

Dallo skyline delle metropoli alle piramidi e ai misteri dell'Antico Egitto.

Non poteva quindi non essere tirata in ballo la bellissima e affascinante Cleopatra al fianco di Giulio Cesare, né tantomeno Tolomeo XIII, Faraone d'Egitto.

La decennale saga di Assassin's Creed® inizia nel 2007, una storia leggendaria che ha attraversato diverse epoche, dalla Gerusalemme del 12° secolo alla Rivoluzione Francese di fine 1700.

Questo è in termini di contenuti, sicuramente il mondo più grande che abbiamo mai costruito.

La serie è una delle più amate degli ultimi anni e si è aggiudicata oltre 100 premi internazionali e risulta nei primi posti dei videogiochi più venduti di sempre: basti pensare che solo in Italia la serie ha venduto quasi 4 milioni di copie. Questi personaggi sono inseriti magistralmente nella trama di ogni singolo gioco, attraverso un meticoloso lavoro di ricerca e documentazione da parte di Ubisoft.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE