Verona, deceduto il bimbo che si era rinchiuso in auto

Bruno Cirelli
Agosto 16, 2017

Un bambino di 4 anni è morto dopo esser rimasto chiuso dentro all'auto della madre a San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona. L'incidente, avvenuto nella giornata di ieri, ha registrato oggi il grave e definitivo epilogo, con la morte del piccolo. I genitori avevano cominciato le ricerche del proprio figlio dopo averlo perso di vista. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che ha trasportato il bambino all'ospedale di Borgo Trento in condizioni gravissime.

L'automobile in cui il bambino era riuscito a salire era parcheggiata sotto il sole davanti alla casa del piccolo, che abitava con il padre, la madre, e i fratellini. Secondo quanto riferito dalle agenzie di stampa, il bimbo non avrebbe mai ripreso conoscenza. Non è ancora chiaro quale sia la reale dinamica dei fatti e le forze dell'ordine stanno investigando sull'accaduto. Da quanto si è appreso quando i genitori si sono accorti dell'assenza del bambino avrebbero iniziato a cercarlo attorno all'abitazione, nelle strade vicine, scoprendolo poi nella vettura. Solo successivamente si sono accorti che era all'interno dell'abitacolo della vettura.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE