Ruba dai pazienti oncologici, 43enne a rischio linciaggio a Careggi

Bruno Cirelli
Luglio 27, 2017

Sorpreso mentre derubava effetti personali dei pazienti del reparto di chirurgia oncologica, ha rischiato il linciaggio da parte di alcuni familiari che lo hanno circondato cercando di colpirlo. E' successo ieri sera nel padiglione San Luca dell'ospedale di Careggi, intorno alle 19:30.

L'uomo, un fiorentino di 43 anni con precedenti per droga, è stato bloccato dall'agente della penitenziaria e poi da una pattuglia della polizia. Il 43enne si era finto parente e, approfittando dell'ora delle visite, si era introdotto nelle camere derubando portafogli, telefoni cellulari e altri effetti personali. Una parente di una paziente ha gridato 'al ladro' e il malvivente è stato difeso dall'agente.

Sul posto sono subito intervenuti i sanitari del 118 che hanno avvertito anche la Polizia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE