Mondiali di nuoto: Detti oro negli 800 stile libero, bronzo per Paltrinieri

Rufina Vignone
Luglio 27, 2017

Gabriele Detti conquista il titolo mondiale negli 800 stile libero.

Come a Rio nei 1500 metri, ma a ruoli invertiti. Il ragazzo ama raccontare anche che per la prima volta è entrato in piscina ad otto mesi dove lavorano i suoi genitori e anche lo zio Stefano Morini. "Ledecky si accontenta della medaglia d'argento (1'55" 18) davanti alla McKeon. "Neanche io avrei puntato sulla medaglia d'oro". Nessun ritiro, ci tiene a precisare la campionessa veneta: "Continuerò a nuotare", ha detto, lasciando col fiato sospeso tutti i supporter. Primo nella sua batterie e miglior tempo assoluto (7'45 " 31). Di seguito il programma completo della giornata e gli orari delle gare degli azzurri. "Sono più che felice", sorride Detti. Bronzo per il giapponese Daiya Seto in 1'53 " 72. "Sesto l'azzurro Fabio Scozzoli, che con il tempo di 26" 91 ha abbassato ulteriormente il record italiano che già gli apparteneva. Nelle batterie spazio per Dotto, Bianchi e la 4x100 mista.

Prima missione compiuta per Gregorio Paltrinieri. "Dopo il bronzo nei 400 il nuotatore livornese firma un'impresa vincendo l'oro e stabilendo il nuovo record europeo in 7' 40" 77. Detti risale la china mettendo a segno una spaventosa virata finale che non lascia spazio agli avversari nell'ultimo 50. Gabriele Detti ha inoltre un palmares incredibile grazie alla conquista di ben diciannove medaglie d'oro ai campionati italiani.

Azzurri sugli scudi ai Mondiali di nuoto.

Federica Pellegrini: il trionfo e poi l'addio alla gara che l'ha fatta entrare nella storia del nuoto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE