Melilla, attacca con coltello poliziotto urlando "Allah Akbar"

Bruno Cirelli
Luglio 25, 2017

"La polizia ha arrestato un uomo che ha attaccato agenti con un coltello", ha dichiarato il ministro dell'Interno spagnolo, Juan Inacio Zoido.

L'agente della Policia Nacional è solo lievemente ferito e l'aggressore è stato arrestato, secondo quanto riferito dal ministro degli Interni di Madrid, Juan Ignacio Zoido.

Al momento sono in corso le procedure di identificazione del sospetto, che secondo le prime indiscrezioni potrebbe essere di nazionalità marocchina.

Melilla è un'enclave spagnola in territorio marocchino (e quindi africano) insieme a Ceuta: le due città rappresentano un punto di partenza per i migranti africani che cercano di raggiungere l'Europa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE