Libia, impegno per cessate il fuoco e elezioni

Bruno Cirelli
Luglio 25, 2017

L'obiettivo dell'incontro è spingere le parti a trovare un accordo sul futuro della Libia, dove da anni si sta combattendo una guerra civile molto violenta che coinvolge centinaia di gruppi più o meno estremisti. L'iniziativa presa da Macron evidenzia il vuoto lasciato dal Governo Italiano: "perché l'incontro non avviene a Roma su impulso del Presidente Gentiloni?".

E' il contenuto della bozza preparata dalla diplomazia francese in vista dell'incontro che inizierà alle 15 nei pressi di Parigi tra i capi delle due fazioni in lotta per il controllo della Libia. "Ci impegniamo a un cessate il fuoco e ad astenerci da ogni ricorso alla forza armata. Il documento non è ancora finalizzato", commentano le fonti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE