Evasione fiscale: Raoul Bova condannato a un anno e sei mesi

Ausiliatrice Cristiano
Luglio 25, 2017

È questa la pena comminata a Raoul Bova, per aver evaso quasi 700mila euro negli ultimi anni.

Raoul Bova è stato condannato dalla Procura di Roma ad un anno e 6 mesi di #carcere per l'accusa di "dichiarazione fraudolenta mediante artifici". In sede di requisitoria il pm aveva chiesto la condanna a un anno di reclusione. In favore dell'attore sono stati concessi i benefici della non menzione e della sospensione della pena.

In seguito alla sentenza emessa dal giudice, Bova dovrà scontare un anno e sei mesi di carcere per il trasferimento si alcuni costi della società che gestisce la sua immagine attraverso un gioco che avrebbe portato l'attore ad evadere il fisco con un importo pari a settecentomila euro.

Dalla simulazione della cessione di alcuni diritti sui film alla simulazione dell'esistenza del diritto a ottenere sgravi fiscali: il tutto era finalizzato a pagare un'aliquota Iva piu' bassa di quella prevista.

Raoul Bova torna nell'occhio del ciclone dopo le numerose polemiche che hanno seguito il suo divorzio da Chiara Giordano e la sua nuova relazione con la bellissima Rocio Munoz Morales.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE