Brucia il Gargano, ancora fiamme nelle campagne di Peschici

Bruno Cirelli
Luglio 25, 2017

L'incendio divampato lunedì a Peschici, sul Gargano, non smette di avanzare. Vaste aree del Gargano sono così andate in fumo ad iniziare da Peschici, Cagnano Varano Capojale.

Per tutto il pomeriggio di ieri, le fiamme - spinte da un forte vento di libeccio - hanno divorato la collina in località 'Cerreglie Sette Frati' incenerendo parecchi ettari di bosco in chioma.

A causa di un incendio, è chiuso dalla notte scorsa sulla strada statale 89 'Garganica' il tratto in località Mandrione, nel comune di Vieste, in provincia di Foggia. Le auto sono state costrette a procedere a senso unico alternato con inevitabili rallentamenti e lunghissime code. Tutte le squadre di vigili del fuoco a disposizione sono impegnate nell'opera di spegnimento delle fiamme e sulla zona si sono portati anche due Canadair per effettuare i lanci di acqua e liquido ritardante. Le fiamme, che hanno interessato le sterpaglie nella zona industriale del centro molisano, hanno inoltre reso necessaria l'evacuazione dello stabilimento della Fiat Termoli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE