Primavera aspetta, weekend 10-11 aprile con pioggia e neve

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 9, 2021

Questa situazione muterà totalmente a partire dal weekend. I venti, infine, saranno deboli o localmente moderati. In Liguria la stazione LIMET Capanne di Rezzoaglio (818 metri s.l.m.) ha toccato -9°C, Graveglia (SP) -5,6°C a soli 140 metri s.l.m. Al centro: soleggiato. Al sud: poco nuvoloso. Neve in Appennino dai 1500-1700m. Le temperature saranno instabili: le minime in lieve aumento, ma calano le massime.

Venti fino a forti di scirocco. Mari da mossi a molto mossi a iniziare da ovest. Questa circolazione sarà accompagnata dal rinforzo di un'onda anticiclonica mobile che farà sentire i suoi effetti soprattutto sulle regioni meridionali nel fine settimana. Neve sulle Alpi dai 1500-1700m. Dal pomeriggio un po' di nuvole in arrivo fra il Levante ligure e l'alta Toscana, prevalenza di cielo sereno altrove. Piogge meno frequenti sulle regioni adriatiche. Sud: andirivieni di nubi medio alte stratificate in un contesto mediamente soleggiato, possibile qualche isolato fenomeno pomeridiano sull'Appennino campano-molisano. Il nucleo perturbato sarà in azione dapprima sulla Francia e da quella posizione invierà intensi fronti perturbati sull'Italia con primo forte maltempo nella giornata di lunedì; gradualmente, però, esso avanzerà verso Est/Sudest, attraversando, entro martedì sera, tutta l'Italia centro-settentrionale con ulteriore maltempo e con progressivo nuovo calo delle temperature per ingresso di aria più fredda sub-polare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE