Covid Toscana, oggi 1.153 contagi e 20 morti: dati 8 aprile

Paterniano Del Favero
Aprile 9, 2021

Sono 937 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Toscana. I guariti crescono dello 1% e raggiungono quota 170.444 (83,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 17.015 tamponi molecolari e 13.333 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo. Se il campione preso a riferimento è invece quello dei soli soggetti testati (9.495, escludendo i tamponi di controllo), la percentuale sale al 12,1 per cento. Gli attualmente positivi sono oggi 28.352, -2,5% rispetto a ieri.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

I dati sono superiori a ieri per quanto riguarda i casi (erano 685) a fronte di un numero molto maggiore di test (ieri 8.753), portando a una diminuzione del tasso di positività (era del 7,83%).

L'età media dei nuovi positivi registrati nel bollettino di oggi è di circa 44 anni: il 18 per cento ha meno di venti anni, il 21 per cento tra venti e 39, il 34 per cento tra 40 e 59, il 21 per cento tra 60 e 79, il 6 per cento ottanta anni o più. Sono 55.466 i casi complessivi ad oggi a Firenze (352 in più rispetto a ieri), 18.176 a Prato (71 in più), 19.197 a Pistoia (42 in più), 11.746 a Massa (29 in più), 21.367 a Lucca (114 in più), 25.416 a Pisa (124 in più), 15.177 a Livorno (73 in più), 18.781 ad Arezzo (49 in più), 11.132 a Siena (56 in più), 7.334 a Grosseto (27 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 497 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 308 nella Nord Ovest, 132 nella Sud est.

La Toscana si trova al 13° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 5.419 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 6.085 x100.000, dato di ieri). In netto calo, infatti, il tasso dei nuovi positività che si attesta al 3,44% (ieri era il 7,83%).

Oltre ai malati isolati a casa (senza o con lievi sintomi), diminuiscono anche le persone che a casa sono in sorveglianza attiva, perché entrate in contatto con persone contagiate.

Le persone complessivamente guarite sono 165.981 (1.418 in più rispetto a ieri, più 0,9%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 165.981 (1.418 in più rispetto a ieri, più 0,9%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Delle venti morti segnalate oggi (13 uomini e 7 donne, con un'età media di 80,8 anni), sei riguardano residenti nei territori della Città metropolitana, tre la provincia di Prato, tre Pistoia, quattro Lucca, due Arezzo, una Pisa e una Siena.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE