Gravissimo avvocato di Tusa vaccinato con AstraZeneca

Barsaba Taglieri
Aprile 6, 2021

In seguito agli ultimi eventi, alla morte della professoressa Augusta Turiaco, il legale della famiglia, Daniela Agnello ha depositato al Procuratore della Repubblica e alle autorità sanitarie nazionali e internazionali la richiesta di immediata sospensione cautelativa della somministrazione del vaccino AstraZeneca per i soggetti con età inferiore a 60 anni.

Un uomo di 45 anni, di Acri ma con abitazione a Castrolibero, è morto nel giorno di Pasquetta nel centro Presilano attorno alle 11,30, inutilmente soccorso dal 118 che proprio a mezzogiorno ne ha constatato il decesso. Agli under che hanno già fatto la prima dose, le autorità tedesche consigliano di proseguire con Pfizer o Moderna.

Secondo i dati resi noti dall'Ema mercoledì 31 marzo, finora sono stati registrati 62 casi di trombosi venosa cerebrale nel mondo.

Vaccino AstraZeneca: limitazioni in arrivo? I sette decessi rientrano nei 30 casi segnalati. "Cosa causi questa reazione, tuttavia, non lo sappiamo ancora". Quanto alla possibilità che l'Ema arrivi quindi a limitare l'uso del vaccino escludendo alcune categorie, ciò, ha sottolineato Sileri, "rientra nei processi di farmacovigilanza ed è già successo per tanti altri farmaci, a partire dall'aspirina, per la quale a partire dagli anni '80 è stato posto un limite d'uso per la fascia dei bambini sotto i 12 anni per alcuni eventi avversi". Dal giovedì di questa settimana l'hub genovese rimarrà aperto fino alle 2 di notte e nella terza settimana di aprile aprirà l'hub di Sarzana: "con questo saliremo a 70-80 mila dosi a settimana". "Quindi dovremo valutare per loro un rapporto rischi-benefici" specifico, ha spiegato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE