Covid, Pregliasco: tutti i vaccini sono simili, trombosi eventi rarissimi

Rufina Vignone
Aprile 6, 2021

In assenza di cure contro il Covid, infatti, solo una vaccinazione massiva potrà portare alla ripartenza. In Campania arriva il primo drive-in dove saranno somministrate le dosi di vaccino anti-Covid19. I vaccini, chiarisce, "evitano la malattia, soprattutto quella grave, ma studi ad hoc dimostrano che i vaccini hanno anche la capacità e la possibilità di sterilizzare la persona che si vaccina e impedire in gran parte di contagiare gli altri". Tutto dipenderà dalla settimana che va dal 12 al 18 aprile: se i dati lo permetteranno, allora sì che potrebbero esserci le prime riaperture, ma per un motivo di tempistiche è ovvio che queste non ci saranno prima del 26 aprile, quindi con appena una settimana di anticipo rispetto alla scadenza naturale dell'ultimo Decreto. Stamattina, anche il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ha voluto presenziare all'inaugurazione del drive-in vaccinale: "Ringraziamo il 232esimo reggimento di Avellino che ci sta aiutando a sconfiggere il Covid19".

In Campania, intanto, a 4 mesi dall'avvio della campagna vaccinale, si sfiora il milione di vaccinazioni.

Nelle due giornate, Pasqua e pasquetta, dedicate alle vaccinazioni di caregiver e familiari conviventi di under 16 con disabilità grave, sono state coinvolte circa 13mila persone in Puglia che hanno ricevuto la prima dose. Per questo Sky TG24 ha deciso di misurare costantemente questa cifra e darle evidenza continua attraverso un contatore, che da oggi, 6 aprile 2021, è visibile in onda tra gli elementi grafici del canale, ventiquattr'ore su ventiquattro. Secondo i dati aggiornati a questa mattina sul portale della Regione sono 1.177.215 le dosi consegnate. Sono inoltre in aumento le somministrazioni a soggetti relativi alla non definita categoria 'altro', passate nell'arco di una settimana dal 13% al 17% del totale delle dosi somministrare. Ieri il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha affermato che dai prossimi giorni saranno potenziate le squadre che si occupano di vaccinare a domicilio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE