Regioni, se i dati migliorano valutare aperture dal 20 aprile - Cronaca

Rufina Vignone
Aprile 5, 2021

E' la sintesi, secondo quanto si apprende, della posizione delle Regioni che giovedì incontreranno il premier Mario Draghi in merito ai fondi Recovery e che nella stessa giornata si confronteranno col governo nella Stato-Regioni. L'esecutivo sta accelerando sulla strada della campagna vaccinale a tappeto proprio per creare uno scenario analogo, fatte le debite proporzioni, con quanto sta avvenendo negli Stati Uniti dove, giunta a buoni livelli la vaccinazione della popolazione, sono stati riaperti al pubblico immunizzato gli impianti sportivi.

La prossima settimana si riunirà invece probabilmente la cabina di regia del governo per valutare eventuali ripartenze di attività produttive, e non solo, prima della fine di aprile.

Basterebbe una delibera del Consiglio dei ministri, che di fatto dovrebbe riunirsi comunque, come nel caso di un decreto legge, per riprogrammare aperture e chiusure e intervenire sulle misure restrittive in vigore fino al 30 aprile in tutta Italia. Anche perché le Regioni - in grande maggioranza di centrodestra - continueranno a chiedere di andare in quella direzione e, dopo la stretta di Pasqua, vorranno delle risposte concrete.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE