Pasqua e Pasquetta con maltempo, in arrivo temporali e freddo: ultimi aggiornamenti

Geronimo Vena
Aprile 3, 2021

"I modelli matematici in quota e al suolo iniziano ad indicare un graduale indebolimento dell'anticiclone africano - spiega Alessandro Gallo, meteorologo di Meteo Network Sardegna - offrendo margine di spazio all'ingresso di aria fredda e umida che dal nord atlantico, per effetto stesso della presenza anticiclonica, scavalca in prima parte il Mediterraneo scivolando sui Balcani con i primi impulsi freschi sul settore nord dell'adriatico". Ma sapere che tempo farà può comunque essere utile per organizzare il proprio weekend lungo, e magari pianificare una breve passeggiata nei dintorni di casa, magari per smaltire le calorie del pranzo di Pasqua (senza dimenticare a casa l'autocertificazione, si intende). Il campo di battaglia saranno le regioni centrali dove si svilupperanno temporali con grandinate localmente intense.

Prevalenza di tempo bello e soleggiato al Nord-Est e regioni centrali tirreniche. Nel corso del pomeriggio, rovesci (anche a carattere temporalesco) potrebbero avere luogo anche nelle aree appenniniche. Sarà l'anticipo di un martedì 6 all'insegna del maltempo invernale su mezza Italia. Dopo Pasqua e Pasquetta il tempo peggiorerà ulteriormente e di conseguenza il clima non sarà più temperato come negli scorsi giorni, ma un po' più rigido. Nelle ore pomeridiane e serali di Pasqua, maltempo più intenso sulla Sicilia nordorientale, soprattutto sul Messinese, localmente sul Nord Catanese e rovesci in estensione anche alla Calabria meridionale; ancora rovesci sulla Sardegna meridionale, sul resto della Calabria e occasionali sul Sud Lazio.

Sabato 3 aprile - Al nord: al mattino veloci piogge in Emilia Romagna, più sole altrove. Sempre nel corso del pomeriggio, potrebbe aumentare la nuvolosità in particolar modo in Campania, Puglia e Basilicata, sulle quali potrebbero aver luogo dei rovesci.

Insomma, una condizione di instabilità che interesserà buona parte delle regioni della Penisola e che poi si rifletterà anche in Sardegna. Il fronte freddo scivolerà poi al Sud durante la domenica di Pasqua, portando piogge e rovesci sparsi soprattutto al mattino, ma in progressiva attenuazione in giornata.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE