In Lombardia, al via sistema di prenotazione con Poste - Lombardia

Barsaba Taglieri
Aprile 2, 2021

A tracciare le tappe è stato Guido Bertolaso, responsabile della vaccinazione anti Covid in Lombardia.

La cosiddetta "fase massiva" parte con chi ha tra i 75 e i 79 anni. Il portale dovrebbe essere attivo dalle 8 del mattino. Si tratta di una platea di 450mila lombardi, i quali potranno iniziare a prenotarsi già dal 2 aprile.

"Abbiamo somministrato l'89% delle dosi consegnate". Negli ultimi 4, 5 giorni sono 6.000 le persone di questa fascia che si sono iscritte e le stiamo inserendo nella programmazione: somministreremo 386.000 vaccini tra prime e seconde dosi, solo per gli over 80'. Per prenotarsi basterà inserire il numero della tessera sanitaria, il codice fiscale, la data di nascita, il Cap e un numero di cellulare per ricevere la conferma della prenotazione.

Il sistema mostrerà poi la data, l'orario e i centri vaccinali disponibili più vicini a casa. Infine, il portale mostrerà tutti dettagli della prenotazione e ognuno potrà stampare la ricevuta da mostrare al centro vaccinale.

Prosegue inoltre la vaccinazione dei pazienti estremamente vulnerabili: i nominativi sono stati raccolti dagli elenchi delle esenzioni per patologia e da quelli sull'utilizzo di specifici farmaci, verificati dalla direzione generale Welfare di Regione Lombardia e inviati alle Ats che gestiscono la distribuzione dei vaccini.

Si va per classi di età.

"La Lombardia è pronta a partire con la vaccinazione anche nelle aziende". La nostra strategia è di agire a categorie: vogliamo prima completare le prime fasi entro l'11 aprile, per poi spostarci verso le fasce più giovani. "Ad inizio di maggio - ha continuato Bertolaso -, quando ci saranno forniture maggiori di vaccini, arriveremo ad avere pronte 1.000 linee vaccinali e più di 144mila vaccini al giorno". "Apriremo quindi la prenotazione per la fascia tra i 60 e 69 anni, che sono 1,2mln". Le somministrazioni inizieranno il 12 aprile. Dipende sempre dalla disponibilità delle dosi. "Altrimenti si finirà il 12 maggio". La procedura di prenotazione è semplice: occorre accedere al sito dedicato, prenotazioni.vaccinocovid.gov.it, e attendere il caricamento della pagina gestionale.

Se la campagna rivolta a questa categoria iniziasse il 13 maggio si dovrebbe concludere il 9 giugno (grazie all'esecuzione di 65 mila somministrazioni al giorno); se invece dovesse iniziare il 9 maggio la campagna si potrebbe concludere addirittura il 18 maggio (grazie all'esecuzione di 144 mila somministrazioni al giorno).

L'avvio delle prenotazioni per i lombardi con un'età compresa tra i 50 e i 59 anni è previsto al 15 maggio o al 30 aprile, sulla base della velocità con cui procederanno le somministrazioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE