Macron: "Tutta la Francia in zona rossa, chiusi i negozi"

Geronimo Vena
Aprile 1, 2021

Saranno chiusi tutti i negozi non classificabili come essenziali e sarà istituito il coprifuoco a partire dalle 19 in tutto il territorio francese. Poi Macron annuncia che le misure già in vigore in sedici dipartimenti compresa Parigi si estenderanno in tutta la Francia: coprifuoco alle 19, smart working - "lo strumento più efficace" - sarà reso sistematico, i negozi chiusi, tranne quelli essenziali.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato questa sera con un discorso alla nazione una nuova stretta nel Paese, che per un mese sarà interamente in zona rossa con tutte le restrizioni del caso.

Alla fine, dopo un anno, la Francia è costretta a richiudere le scuole. A partire dal prossimo martedì sono previste una settimana di didattica a distanza e poi due settimane di vacanze per tutti. Dal 3 maggio, invece, è previsto il ritorno in classe per tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Un virus più "contagioso e anche più letale".

Ammessi errori - Macron ha ammesso pure di aver "commesso degli errori" nella gestione della crisi, ma anche di aver "imparato" da essi.

"Nei prossimi mesi, ognuno deve fornire uno sforzo supplementare per sconfiggere il Covid-19", ha dichiarato il presidente francese sottolineando che la variante britannica ha fatto "apparire un'epidemia nell'epidemia". Mso una cosa: "abbiamo retto, abbiamo imparato, ed abbiamo migliorato ogni volta".

La questione vaccini - Dal 16 aprile verranno vaccinati gli over 60.

L'importante, secondo Macron, è al momento "vaccinare, vaccinare, vaccinare, senza pausa, senza feste, anche il sabato e la domenica", perché l'obiettivo, al netto dei ritardi e dei tagli alle dosi in arrivo, resta lo stesso: "Da adesso alla fine dell'estate, tutti i francesi che desiderano vaccinarsi potranno averne la possibilità", ha concluso il presidente francese.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE