Lazio, dal 20 aprile vaccinazioni in farmacia per 55-60enni - Lazio

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 1, 2021

Zingaretti ha parlato di un "numero largo" di farmacie coinvolte nelle operazione di vaccinazione.

"Noi dal 20 aprile inizieremo con le vaccinazioni nelle farmacie con Johnson&Johnson". Ma per il Lazio - così come per il resto del Paese - la campagna vaccinale è ovviamente condizionata dalla consegna delle fiale da parte delle case farmaceutiche.

"Sul ritardo nelle forniture di Astrazeneca -aggiunge- ci scusiamo anticipatamente con gli utenti se nelle prossime ore ci dovessero essere difficoltà nella regolarità delle somministrazioni non dipendenti dalla nostra volontà". Mi auguro che tale sospensione venga scongiurata. Abbiamo messo in esercizio una macchina imponente che non deve fermarsi. Tra 48 ore, poi, cioé a partire dalla mezzanotte dell'1 aprile verranno aperte le prenotazioni per le fasce d'età 67 e 66 anni, ovvero per i nati tra il 1954 e il 1955.

Nel primo giorno di fascia arancione, quello in cui hanno riaperto i negozi e gli studenti sono tornati a scuola, salgono i contagi da Covid-19 nel Lazio, che sono 1.593, ovvero 190 in più di ieri. A livello assoluto il Lazio è la seconda regione, considerato che davanti ha soltanto la Lombardia con un milione 612.048 (89.1%), il terzo posto è invece del Veneto con 905.084 (addirittura il 98.8 delle dosi consegnate).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE