Sciopero traporto pubblico locale, rispettate fasce di garanzia

Barsaba Taglieri
Marzo 26, 2021

Possibili disagi domani anche a Milano per lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore, proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil trasporti, Faisa-Cisal, Ugl-Fna. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl e Orsa Trasporti. Il rinnovo del contratto nazionale non è solo l'indispensabile strumento per adeguare le condizioni normative e retributive degli addetti, ma è anche il primo tassello fondamentale per avviare una vera riforma del settore. La decisione è stata assunta in seguito al rifiuto delle associazioni datoriali Asstra, Agens e Anav, di prosegure il confronto negoziale avviato a novembre del 2020. Non comprendiamo come lavoratori ritenuti indispensabili nei momenti di crisi possano rimanere inascoltati quando chiedono il rispetto di un diritto elementare come quello del rinnovo contrattuale. Si tratterà di uno sciopero dalla didattica a distanza da parte sia degli studenti che dei docenti.

In Lombardia abbiamo una ragione in più per scioperare: la mancanza di un coordinamento fra istituzioni e la totale assenza di Regione Lombardia nella gestione di un servizio essenziale come il trasporto dei cittadini lombardi. Con questo sciopero, Priorità alla Scuola chiede anche che una parte consistente del recovery fund sia riservata al rilancio della scuola pubblica: servizi educativi per l'infanzia, scuola dell'obbligo, superiori di secondo grado, dal nido all'università; inoltre, si chiede di garantire un incremento della spesa pubblica annua portandola almeno ai livelli della media europea, pari al 5% del Pil. Per quanto riguarda il servizio urbano di Amt (linee e servizi a Genova) e la ferrovia Genova-Casella, il personale viaggiante si astiene dal lavoro per l'intera giornata, con il servizio comunque garantito in due fasce: dalle ore 6 alle 9 e dalle 17.30 alle 20.30.

Non va meglio per chi viaggia in autobus. Per le linee Movibus, lo sciopero sarà previsto dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE