Lockdown Germania, Merkel cancella misure Pasqua

Paterniano Del Favero
Marzo 24, 2021

La cancelliera si è assunta le responsabilità della sua decisione, scusandosi anche con i cittadini, ormai fortemente provati da più di un anno di restrizioni che si sono alternate nel corso del tempo dall'inizio della pandemia.

In Germania è stato revocato il lockdown rigido previsto per le festività di Pasqua, la decisione è stata presa dalla cancelliera Angela Merkel dopo aver ricevuto delle pesanti critiche in seguito al vertice dello scorso lunedì con cui era stato stabilito di prolungare il lockdown almeno fino al 18 aprile. "Penso che sia ancora possibile", ha dichiarato la cancelliera durante il colloquio convocato questa mattina a sorpresa con i premier dei Laender. "So che questo procura altra insicurezza e chiedo perdono a tutti i cittadini e a tutte le cittadine", ha aggiunto la cancelliera. Merkel poi ha chiesto scusa anche al Bundestag raccogliendo gli applausi dall'aula del Parlamento tedesco.

Niente super lockdown nei giorni di Pasqua. "La strada è in salita, costellata di contraccolpi ed errori, ma alla fine la partita sarà vinta", ha concluso. Un repentino cambio di passo rispetto a quanto deciso soltanto due giorni fa al vertice tra le autorità federali e regionali tedesche: era infatti stato trovato un accordo per bloccare tutte le attività tra il primo e il 5 aprile, con la chiusura persino dei supermercati. Anche i supermercati sarebbero colpiti dalla misura.

Misure anti covi che per molti avrebbero creato caos e affollamento, l'esatto opposto di quello che si voleva creare vietando ad esempio la riunione di più di cinque persone o le cerimonie religiose.

Clamoroso DIETROFRONT di Angela Merkel che ANNULLA il LOCKDOWN annunciatoUn vero e proprio colpo di scena arriva dalla Germania.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE