Pd, Letta: "Chiedo ai capigruppo Marcucci e Delrio sacrificio gravoso"

Bruno Cirelli
Marzo 23, 2021

Così Andrea Marcucci all'assemblea dei.

C'eravamo permessi di ironizzare sul fatto che gli attuali capigruppo siano vicini a Renzi, e che forse non l'avrebbero mandata giù la proposta del segretario Letta, che poi ebbe addirittura l'ardire di confermare una certa alleanza con i grillini in aria di Conte segretario o coordinatore a nuovo vate, vedete voi...

"Gruppi e partito si sostengano a vicenda" - Inoltre Letta ha sottolineato che i gruppi parlamentari sono autonomi ma questo non significa che ognuno possa andare in una direzione. "Un dirigente politico si comporta così nel bene della comunità".

Giovedì ci sarà il seguito dell'assemblea, ma non si tratta ancora di una convocazione del Gruppo come seggio elettorale: oggi hanno parlato solo 4 dei 22 iscritti al dibattito. PD, verso un capogruppo donna alla Camera Sta di fatto che l' assemblea dei deputati ha dato disco.

La questione, però, resta legata con il capogruppo del Senato. "Sappi che noi non siamo incoscienti, ma pretendiamo coerenza". Letta insiste per sostituire Marcucci. "Io rifletterò in queste ore su cosa dovrò fare". "E anche questa scelta, che tu ci chiedi, la faremo come le altre, tutti insieme, rivendicando la nostra autonomia, rispettando le regole ed accogliendo tutti i consigli ma rigettando anche le imposizioni strumentali" scrive il capogruppo Pd a palazzo Madama.

In più non si può certo mettersi di traverso alla delicata questione dell'equilibrio di genere [sic].

"Se la nostra squadra è fatta di 11 volti maschili giochiamo nel campionato maschile".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE