Decisione Ema su AstraZeneca: via libera al vaccino della scuola

Barsaba Taglieri
Marzo 18, 2021

Non escluso legame con trombosi rare - L'Ema ha concluso che il vaccino di AstraZeneca è sicuro ed efficace ed i suoi benefici superano i rischi. Gli ambulatori dei medici di base che avevano bloccato le liste dopo l'annuncio di Emmanuel Macron, che martedì aveva sospeso per precauzione le vaccinazioni, hanno richiamato i pazienti. "Sono state riportate informazioni non corrette rispetto al fatto che si sarebbero saltati passaggi", ha replicato Magrini.

Tutti i casi di Covid-19 sono stati classificati come lievi e moderati e non ci sono stati casi di malattia grave o ospedalizzazione in nessuno dei due gruppi, pertanto i ricercatori non hanno potuto valutare l'efficacia contro l'infezione grave da variante sudafricana. Lo ha detto Sabien Straus, presidente del Prac (Commissione di farmacovigilanza) "Vogliamo inviare una lettera ad AstraZeneca, che ci permette di avviare un dialogo con l'azienda nel quadro della risoluzione dei conflitti, la lettera è in preparazione": lo ha detto un portavoce della Commissione Ue, precisando che la lettera è in preparazione, e che Bruxelles sta consultando gli Stati membri per poterla inviare rapidamente. Mentre in Germania il Ministro della Salute Jens Spahn ed il Paul Ehrlich Institute, l'agenzia federale che si occupa della sorveglianza sui vaccini - sostanzialmente il corrispettivo tedesco della nostra Aifa - finiscono sotto accusa per la scelta di interrompere le somministrazioni a fronte di 7 casi sospetti di reazioni avverse su un totale di 1,6 milioni di vaccinazioni, in Italia quasi tutti gli esperti ritengono eccessiva la decisione - politica - di sospendere il trattamento anglo-svedese. È stata la donna la prima a provare a rianimare il marito vedendo che non respirava nel letto ma per lui non c'è stato nulla da fare, nemmeno dopo l'intervento del 118. Questo in Italia segue il sequestro di due lotti disposti dall'autorità giudiziaria. Intervenuto nel corso della trasmissione Carta Bianca, condotta da Bianca Berlinguer, il virologo ha sottolineato che "gli eventi trombotici sono assolutamente frequenti nella popolazione generale, a prescindere dalla vaccinazione". (...) L'ipotesi lotto in questo momento è debole, c'è più un'ipotesi vaccino. "(...) La discussione si è voluta concertare tra quattro Paesi". "Va distinta la fase di ipotizzare un meccanismo, che può esserci (e questi sono vari, alcuni li ha citati), e vedere se i casi rarissimi evidenziati sono associati al vaccino".

"Indagheremo se ci sono rischi per chi usa pillola contraccettiva" - "Tra i fattori di rischio c'è proprio l'assunzione della pillola anticoncezionale". I farmaci che aumentano questo rischio sono farmaci in commercio e sono altamente sicuri.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE