Vaticano: "No a benedizione unioni omosessuali"

Barsaba Taglieri
Marzo 15, 2021

La Chiesa ribadisce il suo no alla benedizione delle unioni gay, anche se si tratta di relazioni stabili. Il matrimonio, dice il Vaticano, è solo l'unione indissolubile tra un uomo e una donna.

La Chiesa non dispone del potere di impartire la benedizione a unioni di persone dello stesso sesso: lo afferma la Congregazione della Dottrina della Fede rispondendo ad un quesito sul tema. Papa Francesco "ha dato il suo assenso" alla pubblicazione della risposta sulla questione.

E, dunque, non è lecito che i sacerdoti benedicano le coppie omosessuali che chiedono un riconoscimento religioso della loro unione. "Perché in questo caso, manifesterebbe l'intenzione non di affidare alla protezione e all'aiuto di Dio alcune singole persone, nel senso di cui sopra, ma di approvare e incoraggiare una scelta ed una prassi di vita che non possono essere riconosciute come oggettivamente ordinate ai disegni rivelati di Dio". "Non di rado, tali progetti sono motivati da una sincera volontà di accoglienza e di accompagnamento delle persone omosessuali", sottolineano il Prefetto, Card.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE