Zaia: "Confermo, il Veneto passa in zona arancione"

Geronimo Vena
Marzo 6, 2021

Il presidente della regione Luca Zaia aggiorna sulla situazione del coronavirus in Veneto dalla sede della protezione civile di Marghera (Venezia).

"Sono 1.505 i positivi nelle ultime 24 ore, l'incidenza è del 3,44%".

"R-t salito moltissimo, ho parlato con il ministro Speranza e posso anticiparvi che passiamo in zona arancione".

"Dobbiamo guardare in faccia i numeri ed evitare ogni forma di assembramento". La velocità con la quale siamo arrivati in zona arancione ci dice quanto corra il virus. "Abbiamo un dpcm che ci offre una finestra interpretativa che è quella che abbiamo voluto adottare con buon senso e stiamo cercando aree omogenee, ancora non abbiamo capito se area provinciale o distrettuale, di sicuro saranno più ampie dei confini comunali, ma se la domanda è se davanti alla necessità di chiudere abbiamo intenzione di chiudere, dico di sì", conclude.

"La mia preoccupazione è che questo virus colpisca i giovani".

"Oggi non abbiamo in animo di chiudere le scuole, ma siamo pronti a farlo individuando le aree dove intervenire".

Il passaggio del Veneto in zona Arancione non comporterà chiusure delle scuole, "ma valuteremo i parametri fino in fondo" ha precisato Zaia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE