E’ ufficiale, il Piemonte torna ARANCIONE. Otto comuni rossi. Tutti i dettagli

Geronimo Vena
Febbraio 27, 2021

Ci viene chiesto purtroppo un nuovo sforzo e so che è un sacrificio grande.

Torneranno quindi a essere vietati gli spostamenti fuori dal proprio Comune (ad eccezione dei motivi di lavoro, salute, necessità).

Consentiti gli spostamenti dai Comuni con meno di 5000 abitanti per una distanza non superiore ai 30 km, ma non verso i capoluoghi di provincia. Ecco gli indici delle altre Regioni e province autonome: Abruzzo, 1.13; Basilicata, 1.51; Calabria, 1.01; Campania, 1.04; Emilia Romagna, 1.1; Friuli Venezia Giulia, 0.83; Lazio, 0.94; Liguria, 0.94; Lombardia, 0.82; Marche, 0.98; Molise, 1.11; Piemonte, 1.02; provincia autonoma di Bolzano, 0.92; provincia autonoma di Trento, 1.07; Puglia, 0.95; Sardegna, 0.68; Sicilia, 0.71; Toscana, 1.19; Umbria, 1.07; Valle D'Aosta, 0.94; Veneto, 0.97.

Stop alla consumazione al banco al tavolo nei ristoranti e nei bar, con i bar che dovranno cessare il servizio alle 18.

Re, comune montano con poco più di 700 abitanti, è in zona rossa da sabato scorso per un focolaio da variante inglese.

Sul fronte della pressione ospedaliera, anche qui si registra un lieve incremento dell'occupazione delle terapie Intensive (passata dal 22% al 23%) e la conferma del 33% di quella dei posti ordinari.

I ristoranti oltre le 18 potranno servire cibo a domicilio e d'asporto, da non consumare nei pressi del locali. Chiusura anche per i musei. Nelle giornate festive e prefestive sono chiusi gli esercizi commerciali presenti all'interno dei centri commerciali e dei mercati, a eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, tabacchi ed edicole.

Non solo il Piemonte cambia colore questo weekend.

Sì agli spostamenti all'interno del proprio Comune senza autocertificazione, che si raccomanda però di evitare se non necessari. È possibile praticare attività sportiva purché all'interno del proprio comune e all'aperto. Nessuna limitazione anche per l'accesso ai parchi pubblici, tranne specifiche limitazioni stabilite dal comune.

Rimangono valide le regole già in vigore per viaggiare in auto con altre persone.

E' ufficiale. Il Piemonte torna in zona arancione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE