Covid, Pistoia zona rossa da sabato 27 febbraio

Barsaba Taglieri
Febbraio 27, 2021

La Toscana è la 3° regione per % di dosi somministrate su quelle consegnate (l'89,1% delle 288.680 consegnate), per un tasso di vaccinazioni effettuate di 6.909 per 100mila abitanti (media italiana: 5.990 per 100mila). Il tasso di nuovi positivi, ha spiegato l'assessore, è particolarmente alto in due province: a Pistoia, dove si registrano circa 60 casi ogni 100 mila abitanti, e a Siena, dove l'incidenza è minore ma ci sono più casi legati alle varianti particolari dovuti alla vicinanza con l'Umbria. In precedenza in Toscana è stata zona rossa per una settimana Chiusi, sempre in provincia di Siena e lo è per nove giorni Cecina, nel Livornese: Giani ha firmato l'ordinanza ieri. "Il tasso dei nuovi positivi è 5,45% (10,6% sulle prime diagnosi)". Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 983 (31 in più rispetto a ieri, più 3,3%), 159 in terapia intensiva (4 in più rispetto a ieri, più 2,6%).

I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 131.409 (86,8% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 15.405, +1,9% rispetto a ieri.

Oggi si registrano 14 nuovi decessi: 8 uomini e 6 donne con un'età media di 84,9 anni. Firenze ne ha 328 in più, Lucca 144, Prato 110, Pisa 106, Arezzo 101, Massa 80, Livorno 57, Grosseto 52.

Alcuni dei decessi comunicati agli uffici della Regione nelle ultime 24 ore si riferiscono a morti avvenute nei giorni precedenti. A scopo precauzionale per limitare il più possibile i contagi, in accordo con il sindaco Samuele Lippi, sono state disposte le misure restrittive per l'intero territorio comunale.

Sono 4.635 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 1.560 a Firenze, 316 a Prato, 346 a Pistoia, 450 a Massa Carrara, 436 a Lucca, 534 a Pisa, 328 a Livorno, 294 ad Arezzo, 192 a Siena, 113 a Grosseto, 66 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione. "Siamo costantemente a lavoro per tutelare la salute e rendere la #ToscanasiCura!", scrive ancora Giani.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE