Governo, lista dei possibili sottosegretari. Cancelleri sempre più vicino alle Infrastrutture

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 26, 2021

Poi, finalmente, la chiusura del cerchio. In giornata, il presidente del consiglio Mario Draghi decide di accelerare e nel pomeriggio modifica l'ordine del giorno di un Consiglio dei ministri gia' convocato, per inserire la decisione sulla squadra di governo. Le donne viceministro sono 4 sui 6 nominati. 14 le Sottosegretarie sui 33 prescelti.Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport sarà nominato in un secondo momento. La lista, limata a Palazzo Chigi a partire dalle rose di nomi presentate dai partiti, viene resa nota solo all'ultimo, ma non tutto quadra: in Cdm emergono dubbi su alcuni nomi e caselle, la riunione viene sospesa per trovare una sintesi. Poi c'è la lista dei sottosegretari del Pd, che comprenderebbe molte donne. Alla fine l'avra' vinta.

Al Movimento 5 stelle vanno 11 sottosegretari, alla Lega 9, al Pd e a Fi 6 sottosegretari ciascuno, 2 a Iv, uno a Leu, uno a Noi con l'Italia, uno a +Europa, uno a Centro democratico.

Rapporti con il Parlamento: Deborah Bergamini, Simona Malpezzi.

Esteri. Marina Sereni è la nuova viceministra; Manlio Di Stefano e Benedetto Della Vedova i nuovi sottosegretari. Probabile conferma al ministero dell'Interno anche per Carlo Sibilia. Giustizia Anna Macina, Francesco Paolo Sisto Difesa Giorgio Mulè, Stefania Pucciarelli. Economia Laura Castelli - viceministro Claudio Durigon, Maria Cecilia Guerra Alessandra Sartore. Tra i motivi di dissidio, l'indicazione del forzista Giorgio Mulé all'Editoria, che vedrebbe contrari i dem. Marina Sereni sarà viceministro agli Esteri, Laura Castelli all'Economia, Gilberto Pichetto Fratin e Alessandra Todde allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova e Alessandro Morelli alle Infrastrutture e Trasporti. Alle Politiche agricole alimentari e forestali ci sono Francesco Battistoni e Gian Marco Centinaio. Italia Viva dovrebbe puntare a Teresa Bellanova e Ivan Scalfarotto. Stando al Corriere della Sera, il Carroccio avrebbe schierato Claudio Durigon, Nicola Molteni, Vannia Gava, Lucia Borgonzoni, Rossano Sasso, Alessandro Morelli e Tiziana Nisini.

Ministero della Salute: Pierpaolo Sileri e Andrea Costa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE