Meteo Sicilia, arriva l’anticiclone primaverile: si alzano le temperature

Geronimo Vena
Febbraio 20, 2021

Anche se non avremo valori record per la mancanza di correnti favoniche, notate come la mitezza sarà estesa a tutta la nostra Penisola, da nord a sud, con tempertature quasi ovunque comprese tra 15° e 19-20°. La buona notizia è quella dell'aumento costante delle temperature.

Le temperature stanno aumentando e gli ultimi aggiornamenti delle previsioni meteo per i prossimi giorni confermano l'arrivo di un fortissimo Anticiclone che farà impennare le temperature di gran lunga al di sopra rispetto alle medie del periodo in tutt'Europa per almeno una decina di giorni, e cioè fino alla fine del mese di Febbraio. Inoltre sempre insieme all'anticiclone vedremo anche l'arrivo dei venti di Scirocco, pronte a mitigare il clima. Andiamo quindi a vedere come cambierà la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo nubi irregolari specialmente tra Liguria e Piemonte, dove vedremo cadere qualche pioggia residua. Altrove invece vedremo maggiori schiarite a ridosso delle Alpi e in Romagna. Temperature previste in aumento giorno dopo giorno, seppur lieve, ma con valori che nel weekend raggiungeranno i 14/16°C su gran parte del Nord Italia, 16/18°C al Centro-Sud, 17/19°C sulle isole maggiori, ma con punte di 20/22°C sulla Sardegna nordoccidentale.

POTREBBE INTERESSARTI Mantero (Ex M5s) a iNews24: "Espulsioni, il dissenso è molto più ampio". Piogge mattutine anche sull'Umbria. Sul resto delle regioni del nord, cielo coperto soprattutto sulle zone pianeggianti. Le massime saranno intorno ai ai 16/18 gradi e le minime intorno ai 10/11 gradi.

La giornata nelle regioni del sud sarà caratterizzata dal bel tempo con il cielo sarà prevalentemente sereno e poco nuvoloso. Nessuna particolare criticità da segnalare, se non qualche addensamento sulla Puglia. Anche qui le temperature non subiranno alcuna variazione, con massime che oscilleranno dai 13 ai 18 gradi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE